Comunicazione n. 192 – Disposizioni di servizio del personale ATA


Sesto San Giovanni, 18/04/2020

AL PERSONALE ATA
AL DSGA

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Vista la nuova ordinanza n. 528 dell’11 aprile 2020 che prevede misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19
Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) del 10 aprile 2020
Visto il Decreto legge 18 del 17/3/2020, c.d. Cura Italia
Considerata che la modalità di lavoro ordinaria è a distanza
Considerata la difficoltà di gestire l’attività amministrativa della scuola in smart working data la scarsa digitalizzazione intervenuta in passato sull’attività amministrativa
Considerata la necessità di non creare assembramenti del personale amministrativo
Sentito il parere della DSGA e delle componenti  RSU

DISPONE

  • che la scuola venga aperta ove necessario per l’espletamento di pratiche urgenti, ritiro posta ed eventuali altre necessità con la presenza di 1 collaboratore scolastico, 1 assistente amm. area didattica e 1 ass. amm. area personale, individuati di volta in volta dal DSGA, per un massimo di 3 gg a settimana;
  • gli assistenti tecnici lavorano in smart working salvo necessità di presenza in sede da concordare col DSGA;
  • tutti i dipendenti in smart working provvederanno a compilare giornalmente un file in excel con le mansioni svolte ogni giorno. Per gli assistenti amministrativi il file è da collocare all’interno della segreteria di appartenenza in Drive Condivisi; per gli assistenti tecnici nella cartella il cui link è stato loro inviato via mail dalla dirigente;
  • tutti i dipendenti che non hanno ancora usufruito di ferie pregresse saranno d’ufficio collocati in ferie a partire dal 20 aprile 2020;
  • per i collaboratori scolastici, non essendo possibile ricorrere al lavoro agile, anche nella forma semplificata di cui al comma 1, lett. b) del decreto legge 18 del 17/3/2020, le amministrazioni utilizzano gli strumenti delle ferie pregresse, del congedo, della banca ore, della rotazione e di altri analoghi istituti, nel rispetto della contrattazione collettiva. Pertanto, eventuali ore eccedenti accumulate ai fini di riposi compensativi sono da ritenersi azzerate in quanto scalate nei primi giorni di mancato servizio. Eventuali altre ore non prestate non devono essere recuperate per impossibilità sopravvenuta della prestazione, ai sensi degli artt. 1256-1258 codice civile;
  • per gli assistenti tecnici ed amministrativi che hanno accumulato ore di lavoro eccedenti entro la data del 8 marzo 2020, oltre quelle necessarie per compensare le chiusure prefestive, devono presentare un piano di utilizzo di tali ore, da fruire entro maggio a rotazione.
    A partire dal 8 marzo 2020 l’orario in servizio calcolato è per tutti di 6 ore.
    Sono da considerarsi ore di straordinario e retribuibili solo quelle per le quali è stato conferito specifico incarico o specificamente autorizzate;
  • tutto il personale ATA in servizio fino al 31/8 deve presentare richiesta al DS entro il 9 maggio 2020 delle ferie da fruire entro il 31/8/2020 relative all’anno scolastico 2019-20 affinché il DSGA predisponga un piano ferie. Eventuali godimenti delle ferie oltre il termine del 31/08/2020 sono possibili sono per comprovati motivi o revoca delle ferie da parte del dirigente scolastico.

La Dirigente Scolastica
Concetta Luppino