Via Leopardi 132, Sesto San Giovanni - Tel: 02-2403441 - Fax: 02-26225509 - Mail (pec): MIIS008006@istruzione.it - CF 85016670151

Comunicazione n. 105 - Olimpiadi di Italiano (gara nazionale) : IIS A. Spinelli
Ultima modifica: 14 Febbraio 2019

Comunicazione n. 105 – Olimpiadi di Italiano (gara nazionale)

AGLI STUDENTI/ESSE

ALLE FAMIGLIE

AI DOCENTI

 

Nei giorni martedì 5 e mercoledì 6 febbraio i Laboratori di informatica 211 e 213 saranno utilizzati per permettere lo svolgimento delle Olimpiadi di Italiano, secondo il seguente calendario:

CLASSE

GIORNO E ORA

DOCENTI ASSISTENTI

2LB

5 febbraio dalle 8,10 alle 9,05

De Vecchi

2IA – 2LA

5 febbraio dalle ore 10,10 alle ore 11,05

De Vecchi –  Pedretti

3IA

6 febbraio dalle ore 8,10 alle ore 9, 05

Amigoni – Pedretti 

3LA

6 febbraio dalle ore 10,10 alle ore 11,05

Amigoni – Pedretti 

 

 

 

 

 

La manifestazione si svolge in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e gli Uffici Scolastici Regionali, con la collaborazione scientifica dell’Accademia della Crusca, dell’Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI), dell’Associazione degli Italianisti (ADI). La RAI svolge il ruolo di Main Media Partner dell’iniziativa con la copertura di  Radio3 
La competizione, rivolta agli istituti secondari di secondo grado, si colloca, nella sua fase finale, nell’ambito di una più ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana intitolata “Giornate della lingua italiana”

Le Olimpiadi di Italiano si propongono di:

  • incentivare e approfondire lo studio della lingua italiana, elemento essenziale della formazione culturale di ogni studente e base indispensabile per l’acquisizione e la crescita di tutte le conoscenze e le competenze;
  • sollecitare in tutti gli studenti l’interesse e la motivazione a migliorare la padronanza della lingua italiana;
  • promuovere e valorizzare il merito, tra gli studenti, nell’ambito delle competenze linguistiche in Italiano. LINK 

 

 

Responsabile procedimento – prof Giulio Pedretti

 

 

 

 




Link vai su